Menu Navigation
2.112
Partecipanti 2018
1.514 Attivi
1.150 Sorteggiabili
1.135.622
Chilometri percorsi
108.887
kg di CO2 risparmiati
267.087
Euro risparmiati
Servizio BICIBUS Trento - Sarche

Ecco il nuovo servizio fatto appositamente per i ciclisti in Trentino

È attivo dal primo maggio, il nuovo servizio BICIBUS Trento – Sarche, che collegherà il Capoluogo ai più bei paesaggi della Valle dei Laghi, per arrivare alle Dolomiti di Brenta e al Lago di Garda. Fino al 19 giugno solamente nei fine settimana, poi, per tutta l’estate, dal mercoledì alla domenica.

“Si tratta di un piccolo, ma significativo segnale – ha detto l’assessore alle infrastrutture a ambiente Mauro Gilmozzi nel corso della presentazione – di come stiamo lavorando per connettere gli oltre 400 km di piste ciclabili presenti in Trentino, che non necessariamente debbono essere collegate attraverso le infrastrutture stradali”.

 

“Il turista cerca servizi sempre più qualificati e la possibilità di utilizzare la bicicletta è molto richiesta” ha detto Elda Verones direttrice dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, che insieme a Roberto Andreatta, dirigente del Servizio trasporti pubblici della Provincia, ha presentato le caratteristiche del BICIBUS Trento – Sarche.

 

La corsa, che si aggiunge a quelle di linea già previste da Trentino Trasporti, sarà prenotabile fino ad un’ora prima. Il pullman, fornito di un carrello che potrà trasportare 22 biciclette, partirà da Trento alle 9.00 e raggiungerà Sarche fermandosi a Terlago, Vezzano e Padergnone. Alle 17.00 ripartirà da Sarche. La tariffa sarà di 6 euro a giornata. Il biglietto bici per i minori sarà gratuito.   





indietro



Iniziativa:

Provincia autonoma di Trento
Cura:

Ökoinstitut Südtirol - Alto Adige
Patrocinio:

Euregio Tirol Südtirol Alto Adige Trentino