Menu Navigation
2.112
Partecipanti 2018
1.514 Attivi
1.150 Sorteggiabili
1.135.622
Chilometri percorsi
109.381
kg di CO2 risparmiati
267.277
Euro risparmiati
Sentiti libero anche tu con il bike sharing!

Non hai una bicicletta propria ma ne vorresti una per i tuoi spostamenti quotidiani? Il progetto “Bike sharing trentino e.motion" è fatto per te! Attraverso il sistema di stazioni distribuite in provincia di Trento potrai condividere la bicicletta con gli altri cittadini e non essere più schiavo della macchina.

Possedere una bicicletta propria dà molto orgoglio a molti di noi e ci fa sentire in qualche modo indipendenti e liberi di poterci spostare in base ai nostri desideri. Non dipendere dal traffico, dagli orari degli autobus o dal trovare parcheggio, è una sensazione unica e frizzante che tutti i cittadini dovrebbero provare almeno una volta nella vita.


Ma avere una bicicletta non è indispensabile per provare tutto questo!

Se non hai una bici ma vuoi comunque pedalare e partecipare a "Trentino pedala", ricordati che in provincia di Trento hai la possibilità di condividere biciclette pubbliche, anche a pedalata assistita, con chi come te non ne ha una.
 
Si tratta del progetto “Bike sharing trentino e.motion”, voluto dall’Assessorato alle infrastrutture e all’ambiente della Provincia autonoma di Trento.
Gli utenti abbonati al trasporto pubblico provinciale che si spostano nel territorio comunale di Trento, Rovereto, Pergine Valsugana, Lavis, Mezzocorona e Mezzolombardo possono prelevare autonomamente, utilizzando la smart card Mitt, una delle biciclette disponibili e riconsegnarla in una stazione a scelta del Comune di prelievo dopo averla utilizzata. Da ricordare che l’utilizzo della bicicletta è gratuito per spostamenti che si effettuano entro l’ora, anche per più volte nella stessa giornata.
 
Trento è una delle città all’avanguardia in Italia e grazie al sistema di bike sharing permette a tutti i suoi cittadini di spostarsi in modo ecologico, salutare e rapido, anche a coloro che non possiedo una bici personale.

 

L’accesso alla mobilità sostenibile è un diritto di ogni cittadino: contribuisci quindi anche tu ad un mondo più pulito!
 


Per maggiori informazioni in merito al servizio di bike sharing si rimanda al link http://www.provincia.tn.it/bikesharing


indietro



Iniziativa:

Provincia autonoma di Trento
Cura:

Ökoinstitut Südtirol - Alto Adige
Patrocinio:

Euregio Tirol Südtirol Alto Adige Trentino